Un guest house network nel mondo, per vacanze autentiche e low cost, dedicate a chi ama la natura ed è stanco degli stereotipi dei resort a cinque stelle.  La prima community che sceglie di viaggiare in modo alternativo negli ultimi paradisi pianeta

Guest house, eco-turismo, contatto con la natura e con i popoli della terra. Sono i concetti che stanno alla base dell’attività di oceania.international, la community di chi sceglie un nuovo modo di viaggiare: uno stile “backpackers e low cost” (zaino in spalla e costi bassi), per esplorare gli ultimi paradisi del pianeta. Non siamo un tour operator né una agenzia viaggi, ma una community di liberi viaggiatori riunita in un’associazione no profit che ha come scopo informare, promuovere e sostenere l’eco-turismo e le popolazioni locali: iscriversi è semplicissimo, basta registrarsi al sito e l’adesione è rigorosamente gratuita.

Abbiamo creato oceania.international, il primo portale dedicato ai viaggi e alle vacanze in guest house. Un sito esclusivamente di informazione.

Perché una vacanza in guest house?

La vacanza in guest house è l’opposto della vacanza nel classico resort a cinque stelle da cartolina: la guest house offre contatto con la natura e con l’ambiente, ti fa entrare in relazione con i popoli, con le culture e le tradizioni locali. Molti la definiscono una “vacanza backpackers”, cioè zaino in spalla, per chi ama l’eco-turismo: poco bagaglio, per un viaggio autentico. Contrariamente ai resort 5 stelle, la guest house è anche una soluzione low cost, estremamente economica, che consente di viaggiare in tutto il mondo spendendo davvero poco. Un viaggio che progetti e costruisci da solo, in modo autonomo, utilizzando le tariffe super-competitive di alcune compagnie aeree mondiali che ti portano ormai praticamente ovunque nel globo a tariffe che partono da 500/600 euro andata e ritorno (poco più di mille euro per le destinazioni ai confini del mondo). A titolo di esempio, una vacanza di 10 giorni alle Maldive in guest house costa poco più di mille euro (tutto incluso, ovviamente, anche transfer ed escursioni) contro gli oltre 2.500 di un resort (più gli extra). Ma è una vacanza originale ed ecologica, lontana dal turismo tradizionale, nei luoghi incontaminati del pianeta.

I proprietari delle guest house sono persone del posto, fanno parte delle popolazioni locali, conoscono meglio di chiunque altro la propria realtà e possono quindi offrire il meglio a prezzi molto competitivi: escursioni, diving, transfer, colazioni, pranzi e cene secondo le tradizioni locali (prodotti semplici: pesce alla griglia e riso, verdura e frutta, ideale per disintossicarsi e rimettersi in forma, specialmente se accompagnati da nuotate in mare) a prezzi irrisori. Ma non solo: molte guest house dispongono di cucina, quindi si può fare la spesa e cenare “a casa propria” a costo quasi zero, in veranda di fronte al mare.

Perché iscriversi alla community?

Per ottenere sconti nelle guest house, sconti sulle escursioni, sul diving e tariffe speciali per i biglietti aerei e un po’ di altre agevolazioni. Ogni membro della community, infatti, accede a tutte le convenzioni attive. La lista delle convenzioni è dinamica e in continua evoluzione. Iscriversi è assolutamente gratuito e non comporta alcun impegno né versamento di quote associative. Non mandiamo newsletter né pubblicità. L’unico sostegno che la community ti chiede è un bel “mi piace” sulla pagina Facebook! Con la registrazione al sito, diventi membro attivo della community, cioè sei iscritto all’associazione oceania.international.

Come iscriversi alla community?

Per iscriversi è sufficiente registrarsi al sito ed è semplicissimo: inserisci nome, cognome e indirizzo mail, riceverai una mail di conferma con richiesta di indicare la tua password. Fine! Sei registrato al sito e iscritto, e quindi membro della community.

Esplorazioni fra terra e mare negli ultimi paradisi della terra

E’ evidente che una vacanza in guest house non è indicata per chi è alla ricerca del lusso e del comfort totale. La guest house è il luogo ideale per chi ha bisogno di natura e di mare, di ritrovare se stesso e i valori fondamentali dell’esistenza, di vivere le emozioni più grandi insieme alle persone che ama. Le guest house del network di oceania.international sono quasi tutte specializzate in attività sportive, escursioni, biking, naturismo, mare a 360 gradi, snorkelling, diving, escursioni in barca, esplorazione di atolli, soggiorni diurni sulle lingue di sabbia nel grande blu (sandbanks). La maggior parte di esse è in riva a lagune turchesi o si affaccia sugli oceani cioè sul grande blu. Questi, infatti, sono gli ultimi paradisi del pianeta.

Guest house network

Il guest house network di oceania.international illustra le soluzioni di viaggio e vacanza in alcuni fra i paradisi più belli e incontaminati della Terra. Trovi il network nella colonna a sinistra. Per una più facile consultazione geografica puoi in alternativa utilizzare le mappe: clicca sui segnaposto per visualizzare la destinazione e le guest house del network presenti in quella località. Oltre a darti tutte le informazioni necessarie, ti aiuteremo ad entrare in contatto con la guest house che hai scelto, con la quale avrai rapporti diretti (la community non fa alcuna mediazione e intermediazione). Se deciderai di prenotare o se hai bisogno di informazioni compila l’INFO E BOOKING SYSTEM a destra: entrerai in contatto con la struttura e con i proprietari che vivono e sono sul posto, con i quali avrai sempre un rapporto diretto per conferme, pagamenti, organizzazione dei transfer e di tutte le attività connesse al viaggio.

La scelta di una vacanza in guest house deve essere una scelta consapevole, in quanto implica il contatto con la natura e con le popolazioni locali e talvolta è una vacanza “essenziale” (anche se ormai sono garantiti quasi ovunque tutti i comfort). Ti suggeriamo di leggere accuratamente la guest house policy.

guest houseCome prenotare i voli

Prima della conferma definitiva del soggiorno in guest house, ti suggeriamo di trovare il volo migliore e più economico per il tuo viaggio. Consulta i motori di ricerca come volagratis.com (uno dei migliori in fatto di biglietti aerei e prenotazioni) oppure direttamente i siti web delle compagnie aeree: avrai una ricca e soddisfacente lista di proposte. Considera che oggi, con eccellenti compagnie aeree come Emirates, Ethiad, Qatar, Turkish, Oman, American Airlines, Air China, Korean ecc, si viaggia in tutto il mondo a partire da circa 500 euro andata e ritorno, nonché a circa un migliaio di euro andata e ritorno per le destinazioni più remote (in base naturalmente ai periodi di alta e bassa stagione). Le guest house del network assicurano anche i transfer (da e per porti e aeroporti).