Il progetto “Un farmaco in valigia” di sostegno alle popolazioni di Nosy Komba, coinvolge oltre all’associazione, anche ciascuno di voi e il Lodge Cocault Komba. Si tratta di portare con voi, quando partirete per Nosy Komba, una scatola di farmaci appartenenti ad una delle seguenti categorie a vostra scelta: antibiotici a largo spettro, antiinfiammatori, antistaminici, bende e garze sterili, collirio antibiotico e antistaminico, gocce otologiche antibiotiche e antiinfiammatorie, disinfettanti (polvere o liquidi). Una sola confezione (che costa pochi euro in farmacia, o anche più se volete), nuova, integra, da consegnare a Naik Cocault, del Cocault Komba, che insieme a voi (se gradite) la porterà al piccolo Dispensario medico-sanitario del villaggio (che si trova a 10 minuti a piedi dal Lodge – guarda il video), dove le due infermiere presenti la utilizzeranno per curare le persone del villaggio. Farmaci che in Africa possono salvare una vita. Abbiamo infatti stipulato questo accordo con il Lodge per far sì che la vacanza di ciascuno si trasformi anche in un atto di preziosa solidarietà (al costo di una semplice scatola di antibiotici). Ovviamente, se porterete voi i farmaci, dovrete anche firmare il “libro d’oro” dei sostenitori del dispensario medico.