VIVERE IN SEMPLICITÀ

Le guest house

L’offerta di accomodation alle Solomon è molto varia. Abbiamo selezionato ecolodge e backpackers, in quanto offrono un maggiore contatto con la natura. Le backpackers sono location destinate principalmente a chi viaggia con lo zaino in spalla. Dunque assicurano uno stretto contatto con la natura, in semplicità ed economia, con tutti gli aspetti positivi e negativi connessi.

ECOLODGE
THE WILDERNESS LODGE

alfaIl luogo ideale per godere della tradizionale ospitalità dei popoli della Melanesia. Marovo, Waelinah e Vaelathy vi daranno prova di come questi popoli sanno accogliere i viaggiatori, dando prova della loro gentilezza, per integrare l’ospite nelle tradizioni e nell’ambiente delle Solomon. I pranzi sono preparati esclusivamente con prodotti locali, fra cui seafood. Le linee telefoniche non ci sono, quindi potrete contare su un telefono satellitare. La laguna cristallina assicura emozioni uniche, sopra e sotto l’acqua.

alfa2Il lodge è situato a Peava Village, sull’isola di Gatokae, porta di accesso per le foreste selvagge e inesplorate di Bulo, MaleMale e Kicha. Luoghi antichi con antichi villaggi fortificati, dove si svolgevano cerimoniali segreti. Un ecosistema da esplorare e da amare. Le tariffe partono da 50 euro al giorno.


VERARANE LODGE a GIZO
gizo2A Gizo, una delle province più occidentali delle Solomon, vi è questo piccolo lodge, realizzato con prodotti del posto, completamente immerso nella natura, con una spettacolare vista sull’oceano, di fronte a Simbo e Rannogga Islands. La parola d’ordine è rilassarsi sulla sabbia candida della spiaggia. Vi è un semplice ma pratico servizio si ristoro e le tariffe sono estremamente competitive: 20 euro al giorno. Una accomodation modesta, in riva al mare, per chi desidera liberarsi di tutto e vivere in assoluta semplicità. Da backpackers, appunto, cioè da viaggiatori coraggiosi con lo zaino in spalla.

Hambereb

HAMBERE VILLAGE a GIZO
A Gizo vi è una alternativa ed è l’Hambere Village una residenza completamente immersa nella natura, composta da 2 bungalows che si affacciano sulla laguna. Un luogo lontano dal mondo, fuori dal tempo e dallo spazio, nel quale è indispensabile una determinata capacità di adattamento ma anche in questo caso ideale per chi vuole allontanarsi da tutto e da tutti e vivere a stretto contatto con l’ambiente.
hambereI due cottage sono realizzati esclusivamente con materiali locali, legno della foresta, secondo lo stile e le tradizioni edificatorie dei popoli della Melanesia. Soggiornare qui sarà come fare un salto indietro nel tempo, uscire dal mondo per come lo conosciamo ora e ritrovare se stessi e le persone che abbiamo vicino.

BACKPACKERS
PEPELE SEGHE
happy-solomon-kids-1
Pepele è una famiglia locale che ha costruito ormai più di dieci anni fa un backpackers per ospitare i turisti che giungevano nel piccolo villaggio di Seghe, nella provincia ovest delle Solomon Islands. Il backpackers è vicino alla New Georgia Island, in Marovo Lagoon, la più grande laguna al mondo di acqua salata. La famiglia Pepele garantisce una esperienza unica di soggiorno secondo le regole delle Solomon Island: “Peaceful, private, comfortable and affordable”. Possibilità di pranzare nel tradizionale bungalows, guest house con lounge area a disposizione degli ospiti, più cucina e giardino. I pranzi sono prodotti con i prodotti agricoli locali e ovviamente con il seafood del giorno. Vi è perfino un piccolissmo shop che vende prodotti tipici e souvenir. Tariffe: camere a partire da 20/30 euro al giorno. Il Pepele Village si trova a 10 minuti di barca da Seghe, che può essere raggiunta con voli giornalieri in partenza da Honiara e Gizo.
h2
Un luogo in cui perseverano antiche culture, tradizoni ancestrali, riti e abitudini che il viaggiatore potrà lentamente scoprire e apprezzare. Pagine di storia degli antichi popoli della Melanesia che si aprono sul presente.