surin similan

Thailandia. Le isole Similan e Surin sono fra gli ultimi paradisi del pianeta. Per visitarle e “viverle” bisogna arrivarci e “soggiornare” in barca a vela, una settimana, in quanto si tratta di un parco marino protetto, aperto solo in alcuni mesi dell’anno. Oceania.international ha fatto una convenzione con il Pink Jaws, un catch da 47 piedi, 3 cabine, 6 ospiti, per scoprire questi angoli incontaminati di paradiso insieme ai Ranger thailandesi, a cui è affidata la protezione di questo delicato ecosistema. Le esplorazioni delle isole e dei parchi marini sono dunque accompagnate da guide locali o dai Ranger.  In questo modo sosteniamo la protezione di questo parco e delle creature marine e terrestri che lo popolano. Parte della tariffa viene destinata ai Ranger e ai progetti di salvaguardia ambientale. Clicca qui per altre info su Surin e Similan Islands.

La tariffa è di 780 a persona per la crociera di una settimana, in camera doppia (minimo 4 partecipanti). La tariffa prevede barca + skipper, la cambusa è a carico dei partecipanti. Ogni giorno si navigherà fra le isole dell’arcipelago, con varie soste per snorkelling, bagni, esplorazioni delle isole. Colazioni, pranzi e cene a bordo. La notte si trascorrerà a bordo della barca, in rada, sotto un cielo brillante di stelle. L’alba segnerà l’inizio di un nuovo giorno e l’inizio di nuove esplorazioni. Senza turisti, completamente immersi nella natura e in questo patrimonio dell’Umanità.

A questa tariffa dovrai aggiungere il volo che potrai acquistare direttamente consultando motori di ricerca come www.volagratis.com, www.skyscanner.it o i siti web delle compagnie aeree e – se acquistato con adeguato anticipo – il volo si aggira attorno ai 600 euro.

Organizzazione: Pink Jaws.